This page needs JavaScript activated to work.

Inserisci il nome della tua azienda

Inserisci il nome della città in cui si trova il tuo hotel

Inserisci il prefisso internazionale del tuo Paese

Inserisci il tuo numero di contatto

Inserisci il tuo indirizzo email. Verifica di aver inserito il "@" nel tuo indirizzo email.

Inserisci il tuo cognome

Inserisci il tuo nome

Seleziona il tipo di richiesta

Contatto Accesso Cliente

Il tuo sito web vende davvero quanto vorresti?

Pubblicato su 14 Settembre 2019

Se il tasso di conversione medio del sito web di un hotel è del 2,2%, ne consegue un divario tra il 20% dei migliori hotel che registrano un tasso di conversione del 5,6% e il 20% di quelli che, dolorosamente, raggiungono un tasso di conversione dello 0,3%. Di fronte a queste cifre, sorgono spontanee due domande relative al sito web del tuo hotel: in che posizione si trova? E cosa puoi fare per entrare a far parte del 20% dei migliori e generare più traffico? Qui trovi qualche riflessione per aiutarti a pubblicizzare il sito web del tuo hotel:

I. L'esperienza utente offerta dal tuo sito web è importante quanto l'esperienza offerta agli ospiti del tuo hotel.

Quando visitano il tuo sito web, gli ospiti potenziali si aspettano di poter accedere facilmente alle informazioni che stanno cercando, percependo, allo stesso tempo, l'atmosfera caratteristica del tuo hotel. La tua proprietà è unica, e il tuo sito web è molto di più di un dépliant elettronico!
 
Aggiungi regolarmente nuovi contenuti, come foto, video, immagini a 360°, eventi, notizie, feed dai social, recensioni dei clienti, offerte speciali, menu del ristorante, pacchetti spa, ecc. Contenuti aggiornati rassicurano i tuoi visitatori, predisponendoli alla conversione.
 
Il Bonus: anche i motori di ricerca lo ameranno! I motori di ricerca prediligono i contenuti aggiornati e unici, e ti aiuteranno a migliorare il tuo posizionamento nella pagina dei risultati di ricerca.
 
Per ogni contenuto, cerca di rimanere coerente con il brand del tuo hotel. Non sovraccaricare le tue pagine di contenuti: un messaggio con una call-to-action, ben evidenziato da una grafica appropriata, avrà un impatto di gran lunga maggiore di un noioso pastone di informazioni, utile soltanto a confondere i tuoi visitatori. Il segreto è la semplicità!
 

Un design di successo implica un'interfaccia piacevole e intuitiva, ma deve anche comprendere una struttura orientata alla performance. Qui stiamo parlando di e-commerce. Quindi, quando decidi di rinnovare il sito web del tuo hotel, non trascurare l'ergonomia, l'esperienza utente e un design intelligente: il tuo obiettivo non è solo quello di mettere il tuo hotel in bella mostra, ma anche quello di vendere le camere e altri servizi!
 
Nell'ambito del viaggio del cliente, cerca di mostrargli le tue migliori tariffe esclusive il prima possibile, e conducilo lungo l'imbuto della prenotazione evitandogli ogni possibile attrito. La tua web agency dovrebbe essere in grado di integrare il tuo Motore di Prenotazione senza particolari problemi.
 
Inoltre, dovrebbe presentare in modo efficiente la tua intera offerta commerciale, dalle camere agli ulteriori servizi in vendita quali offerte e opzioni speciali e F&B (prenotazioni ristorante online), per non parlare di MICE o offerte spa, laddove tu disponga delle strutture.

II. I viaggiatori si trovano in mobilità per definizione

Non lo sottolineeremo mai abbastanza: i tuoi visitatori sono mobili! Devi rispondere alle domande che i viaggiatori si pongono ovunque essi siano, indipendentemente dal dispositivo che utilizzano per entrare in contatto con te. Per questa ragione, il tuo sito devi adattarsi a tutti i tipi di smartphone e tablet presenti sul mercato.
Laddove gli albergatori sono del tutto consapevoli dei nuovi utilizzi dei viaggiatori, nel 2018, il tasso medio di conversione su dispositivi mobili era dello 0,92% contro il 3,31% su desktop.
Immagina quanto potresti staccare i tuoi concorrenti con una versione mobile e orientata alla conversione del tuo sito web!
Inoltre, oggigiorno essere "mobile-friendly" è divenuto fondamentale dal momento che Google sta lavorando affinché il proprio algoritmo SEO si focalizzi sulla ricerca da mobile: se il tuo sito non offre contenuti appropriati in tal senso, non raggiungerà la prima pagina dei risultati di ricerca.
Vuoi valutare quanto sia "mobile-friendly" il sito web del tuo hotel? Utilizza strumenti come il test Google Mobile-Friendly.

III. L'importanza della velocità (di caricamento)

Per quanto concerne la conversione, la velocità di caricamento gioca un ruolo fondamentale, soprattutto sui dispositivi mobili. Influisce sul tuo posizionamento nei motori di ricerca organica dal momento che, nel suo algoritmo di ricerca, Google dà priorità ai siti web ad elevata velocità di caricamento sui dispositivi mobili.
Un sito troppo lento può rivelarsi doppiamente dannoso. Prima, quando un viaggiatore cerca il tuo hotel sui motori di ricerca, e non lo trova tra i primi risultati. Poi, quando il viaggiatore arriva sul tuo sito ma lo abbandona ancor prima di aver potuto accedere a tuoi contenuti, realizzati con grandissima cura, ma caricati troppo lentamente.
 
Ciò è stato confermato durante un Hotel Digital Lab(ottieni qui) il tuo invito per le prossime sessioni asiatiche), dove Edward Lines, il cui lavoro presso Google consiste nell'aiutare gli hotel ad incrementare le prenotazioni dirette, ha affermato che "più della metà dei visitatori abbandonerà il sito web del tuo hotel se è lento, per cui assicurati di poter fornire un'esperienza utente rapida e fluida". E, infatti, secondo Google, l'effettivo utilizzo da parte dell'utenza dimostra che le persone abbandonano dopo 3 secondi.
 
Ciò detto, è anche fondamentale tener presente che la velocità di caricamento deve essere contestualizzata. Il sito web del tuo hotel è un sito di e-commerce, ma anche una vetrina. Ciò significa che mostra grandi immagini, video e funzioni più di quanto non faccia, diciamo, il sito web di un negozio di ferramenta. Per questa ragione, è molto più complesso ottenere prestazioni tecniche analoghe.
L'ottimizzazione della velocità della pagina può rivelarsi costosa e difficile da comprendere: scegli un partner che ti aiuterà ad apportare dei rapidi miglioramenti e, dopo un'attenta analisi, a sviluppare una struttura in grado di alleggerire il tuo sito web mantenendolo, al tempo stesso, interattivo e accattivante.
Non v'è dubbio che le prestazioni tecniche giochino un ruolo fondamentale nella conversione. Ciononostante, solo il 3% degli operatori di marketing considera i caricamenti veloci come una delle proprie massime priorità per il 2019 2, il che ti offre un buon margine per distinguerti rispetto alla concorrenza!

IV. I viaggiatori vogliono il miglior... prezzo!

Se vuoi vendere direttamente tramite il sito web del tuo hotel, devi sviluppare una strategia tariffaria diretta. Offrendo le migliori tariffe ai viaggiatori tramite il tuo sito web puoi incrementare le tue vendite dirette via web del 67% 3.
 
Ma offrire un prezzo miglior sul tuo sito ufficiale non è sufficiente. Devi mostrare il vantaggio ai tuoi visitatori! C'è un gran numero di widget che puoi utilizzare per evidenziare una "Garanzia del miglior prezzo" o, per esempio, un presentare un raffronto tra i prezzi del sito web del tuo hotel e le tariffe delle OTA. La tua web agency potrà integrarli facilmente senza dover sviluppare l'intera tecnologia da zero.
 
Impostare una strategia tariffaria che promuova le prenotazioni dirette sul tuo sito web comporta indirettamente un vantaggio intrinseco sul tuo posizionamento sui metamotori di ricerca: se pubblicizzi il sito web del tuo hotel su questo canale, cosa che consigliamo caldamente, le tue tariffe dirette scaleranno la pagina dei risultati.

V. "Il luogo migliore in cui nascondere un cadavere è la seconda pagina dei risultati di Google"

La SEO è fondamentale per garantirti la visibilità. Ma non è necessario ricorrere ad oscure tecniche per far sì che il tuo sito web ottenga ottimi risultati sui motori di ricerca. L'agenzia che hai scelto per lo sviluppo del tuo sito web dovrebbe essere in grado di occuparsi di questi aspetti tecnici. Dovresti concentrati sulla creazione di contenuti nuovi ed unici per i tuoi utenti e per i motori di ricerca che penalizzano i contenuti vecchi e statici o duplicati.
Assicurati di misurare i tuoi risultati e di apportare un'ottimizzazione continua sulla base del comportamento degli utenti.
Contemporaneamente all'implementazione di una strategia dei contenuti e delle parole chiave, vi sono nuovi trend di cui tener conto quando decidi di mettere a punto la tua SEO o di migliorare il posizionamento del tuo sito ufficiale su Google o su altri motori di ricerca.
Come detto in precedenza, avere un sito web a prova di dispositivo mobile, nel 2019 costituisce un requisito imprescindibile.
 
Un altro è quello di far sì che il sito web del tuo hotel sia presente sui principali metamotori di ricerca (Google Hotel Ads, HotelsCombine, Kayak, Skyscanner, Tripadvisor, Trivago e Wego). Questi operatori sono divenuti i più importanti canali pubblicitari per gli hotel 4 e costituiscono un importante ripetitore della strategia di presenza online del tuo sito ufficiale. Se proponi la tua miglior offerta sul sito del tuo hotel, questi condurranno i viaggiatori nel tuo imbuto delle prenotazioni.
 

Infine, configurare un protocollo HTTPS, che utilizza la crittografia per garantire che le informazioni ricevute o inviate dal visitatore al sito web non possano essere lette, anche ove venissero intercettate. E infatti, Google ha confermato che ora l'HTTPS è uno dei fattori presi in considerazione dal proprio algoritmo per il calcolo delle SERP (Search Engine Result Page, ovvero Pagina dei Risultati del Motore di Ricerca). Passare all'HTTPS è importante tanto per la tua SEO quanto per l'esperienza utente: il tuo sito web è e-commerce, e i viaggiatori condividono con te le loro informazioni bancarie. Un sito web sicuro fornirà loro la rassicurazione di cui hanno bisogno per effettuare una prenotazione diretta.

STAI PENSANDO DI RINNOVARE IL SITO WEB DEL TUO HOTEL? TIENILO PRESENTE!

Concentrati sulle esigenze dei viaggiatori: scegli la tua grafica con attenzione e in modo coerente, facendo sì che i viaggiatori possano trovare facilmente le informazioni fondamentali ed effettuare una prenotazione sul tuo sito web.
 
Converti: osserva i tuoi dati, sottoponi le tue soluzioni al test A/B, metti a punto e monitora.
 
Sii unico: puoi confrontarti con i siti web di migliaia di hotel per trovare ispirazione, ma i viaggiatori sono alla ricerca di un’esperienza unica e autentica, per cui dovrai anche differenziarti.
 
Visione a lungo termine: non puoi riprogettare il tuo sito web dalla sera alla mattina. C’è una gran quantità di parametri cui devi pensare e sono molti gli operatori che dovrai coinvolgere, tanto i fornitori quanto persone che fanno parte del tuo team. Non prendere decisioni affrettate!

Stabilisci le tue reali esigenze: sviluppare un sito web sofisticato non è facile e può richiedere parecchio tempo e denaro. Non aspettarti che tutto funzioni con uno schiocco di dita e concentrati su ciò che ritieni realmente importante.
 
La sicurezza innanzitutto: non hai solo bisogno di un ambiente sicuro, devi anche essere sicuro di poter disporre dell’assistenza necessaria per rendere il tuo sito web sicuro ed affidabile durante il tuo rapporto.
 
Rimodernare un sito web è un lavoraccio: scegli una web agency di cui ti fidi e che ti possa guidare. Oltre ad un partner competente sotto il profilo tecnologico, è bene che tu scelga un’agenzia che possa vantare una buona esperienza nel settore alberghiero.

Desideri ulteriori informazioni su come sviluppare un sito web di successo o su come migliorare la tua conversione? Contatta gli esperti di Web Studio D-EDGE
 
fonte: Studio Unbounce, 2018

Potrebbe piacerti anche

Comunicato stampa
Pubblicato su 07 Ottobre 2019

SMARTBOX,  N°1 in Europa nella vendita di cofanetti regalo e D-EDGE, leader europeo nell…

Comunicato stampa
Pubblicato su 04 Ottobre 2019

Oggigiorno, nella maggior parte delle attività di e-commerce, il pagamento viene effettu…

Blog
Pubblicato su 03 Ottobre 2019

Attualmente ci troviamo all’inizio di un’importante fase di trasformazione n…

Blog
Pubblicato su 09 Settembre 2019

Nell’era dell’economia collaborativa, della flessibilità e del nomadismo, il…